The Undoing – Le verità non dette. Recensione CON e SENZA spoiler

di Ilaria di Cugno

Noi vediamo ciò che vogliamo vedere. Nel modo in cui noi lo vogliamo vedere.

Chuck Palahniuk, Diary

Tra le prime uscite di questo 2021 ai più attenti non sarà di certo sfuggita The Undoing – Le verità non dette, la miniserie in 6 episodi interamente disponibili dall’8 gennaio su Sky Go e NOW TV. 
Lo show targato HBO e creato da David E. Kelly (lo stesso autore di Big Little Lies), ha visto alla regia il premio Oscar Susanne Bier e tra gli interpreti principali la meravigliosa Nicole Kidman (anche lei già tra le protagoniste di Big Little Lies) e due più che sorprendenti Hugh Grant e Matilda De Angelis.

The Undoing: recensione del crime thriller con Nicole Kidman e Hugh Grant

Sarò estremamente sincera: mi è difficile parlare di questa serie evitando qualunque genere di spoiler. Mi ha coinvolto e sconvolto talmente tanto che per me è doveroso snocciolare alcuni snodi essenziali di questo racconto.
Questo, però, lo farò più avanti (e prometto di avvisarvi quando sarà il momento).
Partiamo dal principio.

Grace e Jonathan Fraser (rispettivamente Nicole Kidman e Hugh Grant) sono due esponenti dell’élite di New York: lei psicoterapeuta affermata, lui affascinante oncologo pediatrico, si destreggiano tra lavoro, eventi di beneficenza e educazione del figlio Henry che frequenta una delle scuole più prestigiose della città.
È proprio ad una riunione per una raccolta fondi insieme alle altre madri dell’istituto di Henry che Grace conosce Elena (Matilda De Angelis), una giovane artista che fatica a integrarsi in quel mondo di lustrini e alla quale Grace vorrebbe tanto tendere la propria mano.
La quotidianità dei Fraser sembra scorrere senza intoppi, fino a quando la scoperta di un efferato omicidio sconvolgerà le loro vite e porterà a chiedersi: conosciamo realmente le persone che ci stanno accanto?

The Undoing: 5 cose da sapere sulla serie con Hugh Grant e Nicole Kidman |  DiLei

The Undoing è un thriller psicologico che sfocia nel dramma giudiziario ed è tratto dal romanzo You should have known di Jean H. Korelitz (Grand Central Pub, 2014). 
Le analogie con Big Little Lies sono parecchie e ben visibili: l’ambientazione scolastica in primis, il senso di turbamento che si fa strada episodio dopo episodio, le famiglie agiate e la tematica del white privilege appena abbozzata. 
Tuttavia, rispetto all’altro successo di David E. Kelly, The Undoing presenta un approccio più verticale, concentrando la propria attenzione sulla storia di un’unica famiglia, non permettendoci di analizzare secondo tutti i crismi le caratteristiche degli altri personaggi della serie. I Fraser sono certamente il focus del racconto, nonostante questo, però, l’alone di mistero che fa da perno in tutti gli episodi non ci consente di conoscerli a pieno.

Tutti sembrano innocenti e tutti sembrano colpevoli. Questa è la forza di The Undoing dove nulla è lasciato al caso
La serie è curata nei minimi dettagli partendo da un cast selezionato sapientemente e in grado di trasmettere tutta la sfera delle emozioni che conosciamo, fino alla scelta dei costumi e del trucco e parrucco (di certo non passerà inosservato il ritorno della chioma rossa e ribelle di Nicole Kidman).

L’intreccio è doviziosamente formulato ed è in grado di irretire lo spettatore che difficilmente riesce a distogliere lo sguardo da ciò che accade. 
Dove si annidano le false certezze? Come fa il sentimento ad essere in grado di sovvertire la ragione? Ma soprattutto è davvero solo l’amore a renderci ciechi?

ATTENZIONE DA QUI SPOILER

La verità fa paura. 
La verità fa talmente paura che a volte preferiamo credere a comode bugie. 
La verità fa così paura che spesso non abbiamo la forza di prenderne coscienza.
Di questo circolo vizioso è vittima Grace, l’affermata psicologa, la stessa che consiglia ai suoi pazienti di sforzarsi ad affrontare ogni situazione con razionalità. 
Eppure, quando diventa vittima degli inganni e delle bugie del marito, non riesce a mantenere la lucidità. Perché Grace non è solo vittima delle menzogne di Jonathan rispetto all’omicidio di Elena, è vittima delle stesse bugie che per anni ha raccontato a se stessa.
Significativi, in questo senso, sono i confronti di Grace con il padre (un sensazionale Donald Sutherland), il quale prova in ogni modo a tenere le fila di questa tragedia. 
Jonathan è diavolo e acquasanta e la straordinarietà di questa serie risiede nel fatto che anche lo spettatore fatica a vedere in lui il vero colpevole, ma anzi è portato a chiedersi se la stessa Grace non sia coinvolta.

Matilda De Angelis è perfetta. Compare poco in scena, ma riesce a risultare credibile in ogni più piccola sfumatura. La sua sensualità e il suo mistero contribuiscono a rendere la serie ancora più intrigante, riuscendo, di fatto, a disorientarci ancora di più.

The Undoing's Matilda De Angelis on 'liberating' naked scenes and kissing  Nicole Kidman - Irish Mirror Online

Hugh Grant e la sua interpretazione magistrale ci mostrano un uomo empatico e un marito fedifrago, che non può essere considerato in alcun modo un assassino. Questo è quello che riesce a farci credere e che noi stessi vogliamo credere ad ogni costo, tanto che, quando alla fine l’intreccio si scioglie, anche noi siamo sconvolti. 
Come se non avessimo mai preso in considerazione questa possibilità.
Eppure la verità era sotto ai nostri occhi fin dal principio.

«The Undoing»: Hugh Grant, al suo ruolo più riuscito (e gli altri motivi per non perdere la serie)
The Undoing, Nicole Kidman e Hugh Grant nella serie tv Sky
The Undoing, stasera al via la serie con Nicole Kidman e Hugh Grant
In ‘The Undoing,’ Nicole Kidman and Hugh Grant Anchor a Gilded, Toxic Murder Mystery: TV Review


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...